Schermata 2012-05-14 a 20.21.02

Pimkie Color Forecast, don’t Panic!

Non so minimamente cosa si provi a svegliarsi la mattina non sapendo cosa indossare (e di che colore) a seconda del proprio umore, della stagione e della giornata che si dovrà affrontare. Un rapido sondaggio con la mia consorte e al lavoro con le colleghe mi fa capire che questo problema, specie per le donne, è più grosso di quanto pensassi. Alla mia precisa ed innocente domanda “Ma tu come ti senti al mattino quando devi scegliere che cosa mettere e che colore indossare?” le risposte più frequenti sono state aggettivi e stati d’animo in tragicomica escalation: “dipende dalla giornata, mi sento persa, vuota, distrutta, ansia, panico, vorrei morire”. E’ il momento di dire basta all’imbarazzo mattutino della scelta abbigliamento almeno per quanto riguarda i colori! Pimkie, noto brand Fashion, ha creduto possibile identificare e “prevedere” le tendenze in fatto di moda lanciando il progetto Pimkie Color Forecast che aiuta a capire quali sono i colori trend del momento (real time) nelle capitali europee della moda Parigi, Milano e Anversa.

Tutto questo è possibile grazie ad alcune telecamere digitali HD, posizionate in punti “strategici” e centrali delle tre città, che mandano i footage ad un software che analizza i colori rilevati ed elabora infografiche che mostrano il “trendy colour” ed il suo evolversi sul sito del progetto (e sulla App per mobile), il tutto ovviamente real time. Inoltre sul sito si può dare un’occhiata al live stream dei footage e vengono visualizzate alcune proposte del brand in tema con il colore trend del momento.

L’agenzia Happiness Brussels che ha realizzato la campagna ci propone anche un video con il backstage per capire come funziona!

Una buona iniziativa che unisce il digital engagement, componente ormai imprescindibile nei progetti di comunicazione, ed il selling del prodotto attraverso le “Pimkie Suggestion” con link diretto al sito di e-commerce del brand. Buone previsioni a tutti!

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *