Schermata 2012-07-19 a 22.01.05

Amy Winehouse, Steve Jobs e Gheddafi tornano in vita per El Mostrador

Noi affamati di pane e pubblicità difficilmente riusciamo a farci sconvolgere dalle campagne adv che tutti i giorni ci bombardano in ogni dove, o quanto meno il nostro occhio critico è più allenato a qualsiasi sorta di visual. A quanto pare però non tutti hanno accettato a cuor leggero la campagna stampa curata dall’agenzia Ogilvy & Mather del Cile il cui slogan recita: News changes fast.

Quali immagini suscita nella vostra mente tale frase?

Il quotidiano cileno El Mostrador ha associato il seguente slogan ad una campagna pubblicitaria alquanto fuori dagli schemi, caratterizzata da scenari macabri e avente come protagonisti personaggi famosi deceduti che sotterrano persone di rilievo nei media, e non solo, ancora in vita.

Winehouse / Royal Wedding – Print ad

La defunta cantante pop Amy Winehouse sta seppellendo il principe William e sua moglie Catherine Middleton.

Gheddafi / Mubarak – Print ad for El Mostrador

Il deceduto leader libico Muammar Gheddafi è immortalato nell’atto di seppellire l’ora defunto presidente egiziano Hosni Mubarak, non ancora morto quando l’annuncio è stato realizzato.

Jobs / Assange – Print ad

L’ormai scomparso fondatore della Apple Steve Jobs ripreso mentre seppellisce il fondatore di Wikileaks Julian Assange

Advertising AgencyOgilvy & Mather, Chile
Chief Creative OfficerCesar Agost Carreño
Creative DirectorsFrancisco CamachoNicolas Neumann
CopywritersNicolas NeumannFelipe AbufheleMiguel Muñoz
Art DirectorGabriel Izquierdo
Account Manager: Erick Krohn
IllustratorRicardo Salamanca
Published: October 2011

Scenari apocalittici e colori cupi condiscono un visual che tuttavia ci offre anche altri elementi sui quali riflettere:

– Cosa sta a rappresentare il cane presente in due delle tre versioni, che dal buio scruta il delitto in atto? (vi sfido a scovarlo);

– Perché sono stati inseriti mezzi di trasporto all’interno delle scene (un’auto, un aereo ed un treno)?

– Gli ambienti scelti per le tre pubblicità che tipo di legame hanno con i protagonisti?

Voi sapreste rispondere a tali quesiti?

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *