Schermata 2012-07-23 a 23.10.02

Bryan Lewis Saunders e l’arte di drogarsi

Nato a Washington nel 1969, Bryan Lewis Saunders è un performance artist, videographer ed un performance poet che dal 30 Marzo del 1995 ha iniziato una nuova esperienza artistica.

Ogni giorno ha realizzato un auto-ritratto, e fin qui nulla di eclatante. E se li avesse realizzati sotto effetto di sostanze?

Ebbene si, l’artista in questione ha assunto ogni giorno una droga differente prima di dipingere se stesso.

“After experiencing drastic changes in my environment, I looked for other experiences that might profoundly affect my perception of the self.  So I devised another experiment where everyday I took a different drug and drew myself under the influence.  Within weeks I became lethargic and suffered mild brain damage.  I am still conducting this experiment but over greater lapses of time.  I only take drugs that are given to me.

Il risultato?

 

“Within weeks I became lethargic and suffered mild brain damage.”

Bambini non imitatelo!

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *