censura

Banned commercials. Si consiglia la visione ad un pubblico adulto!

Toc toc! Scommetto che siete rientrati da pochi giorni dalle ferie e ancora non reggete l’insostenibile pesantezza del risveglio mattutino!

Oggi vi dimostreremo la nostra empatia proponendovi una serie di spot che non hanno mai avuto il piacere di essere assaporati dal pubblico televisivo o se si per un lasso di tempo irrisorio perché immediatamente bannati.

Suddivideremo i vari commercials per categorie in modo da offrire un filo logico e, perché no, farvi partire dalla tematica che più vi aggrada!

Ready steady go!

Si gioca spesso con la religione ed in particolare con Gesù, a volte chiamato in causa senza giusta causa. A voi l’ultima parola!

Immagine anteprima YouTube

Segue uno spot in cui l’audacia del colosso delle scommesse Paddy Power, nato a Dublino nel 1894, sembra sia stata poco apprezzata dalle maggiori reti televisive nazionali. In rete, invece, sembra molto gradita l’ironia se si considerano le visualizzazioni ottenute.

Immagine anteprima YouTube

Vi è mai balenata per la testa la possibilità che Adamo fosse gay? Beh, la pubblicità che segue ha disturbato alcuni credenti!

Immagine anteprima YouTube

Il prossimo spot è stato censurato in Italia perché blasfemo. Il motivo è semplice: una schiera di sexy angels donna cadono dal cielo attratte dal profumo di un ragazzo per il quale rinunciano alla loro celestiale forza.

Immagine anteprima YouTube

Non mancano mai i commercials decisamente troppo violenti! Vedere per credere:

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Il sesso è sempre stata una tematica toccata da moltissime pubblicità. Quelli che seguono sono spot censurati perché ritenuti troppo hot!

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

Il prossimo riguarda un servizio per le coppie sposate censurato al Super Bowl:

Immagine anteprima YouTube

Anche il prossimo video che vi proponiamo è stato bloccato al Super Bowl perché troppo spinto!

Immagine anteprima YouTube

Concluderemo questa carrellata di commercial con uno spot decisamente poco adatto agli amanti degli animali ;)

Immagine anteprima YouTube

Ora non vi sentite più pronti ad iniziare una nuova settimana?

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *