FranckAllais-1

Franck Allais

Franck Allais ce l’ha un po’ con l’inganno visivo e le sue composizioni fotografiche sono (in ordine): divertenti, assurde, non convenzionali. L’anno scorso avevamo visto su Nice That i suoi scatti di uomini d’affari in gonnella, in barba alla crisi economica ci aveva strappato più di una risata.

Quest’anno è tornato con un’altra serie da non perdere, questa volta si tratta di compositing con simboli e slogan commerciali su paesaggi urbani. I marchi, e le loro promesse, si librano così nell’aria, sospesi sul mondo e sulle città. Il senso del lavoro è semplice, dobbiamo ricordare che non importa dove andiamo c’è sempre qualcuno che cerca di comunicare con noi. Alle volte anche troppo. Il rumore della città tra cartelloni, cartellini, volantini, rumori e tanto altro ancora, alle volte è davvero assordante, e queste foto ce lo ricordano donandoci un sorriso davvero beffardo.

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *