Nick Stern

Banksy è un artista la cui vera identità è sconosciuta, ma le cui opere sono riconosciute e conosciute un po’ in tutto il mondo. Nick Stern invece è un fotografo forse non altrettanto famoso ma che ha avuto un’idea davvero originale: realizzare un collage fotografico delle opere più famose realizzate da Banksy.

Per chi ancora non lo conoscesse, Banksy è un artista e writer inglese di fama mondiale, la cui vera identità è sconosciuta a tutti.

[quote_left]gli stencil di banksy prendono vita[/quote_left]Nonostante non si conosca il suo volto, è senza dubbio uno dei maggiori esponenti della street art. Si sa “solo” che è cresciuto a Bristol e guardando le sue opere si intuisce che di ironia di certo non gliene manca visto che spesso prende in giro politica e cultura, senza sfociare mai in volgarità. La sua tecnica preferita è lo stencil, tra i materiali principi della street art, stencil che grazie a Nick prende vita regalandoci scatti veri di quelli che sono da sempre stati solo immagini senza vita, a due dimensioni.

Da vedere e rivedere, il lavoro certosino svolto da Nick Stern permette di andare ancora più in profondità nella critica quotidiana svolta da Banksy, perché se uno stencil che mostra un bambino con un fucile ci colpisce, vederlo in uno scatto e con un volto vero, fa riflettere, ancora di più. Chissà cosa ne penserà il buon Banksy di tutto questo lavoro, di sicuro è tutta pubblicità in più, anche se non ne aveva di certo bisogno.

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *