Non annoiarti a morte!

È venerdì, questa sera usciremo e probabilmente capiterà di bere un bicchiere di troppo!

Quella che vi proponiamo è una serie di pubblicità che mettono in evidenza i rischi della guida in stato di ebrezza.

L’alcol non è l’unica causa delle vittime della strada, spesso un sms o un’occhiata ai social network alla scoperta dell’ultima notifica possono essere sufficienti per costare la vita a te o a chi ti fa compagnia in macchina.

_2_1

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *