Animali in negativo

Siate sinceri, quante volte avete guardato anche voi come il sottoscritto il logo di Carrefour e vi siete chiesti: “Ma perchè hanno scelto due frecce per rappresentarsi?”

00

Un pò me ne vergogno ma solo dopo un’attenta analisi ho scoperto che tra le due frecce si nasconde la C, iniziale di Carrefour! La lettera infatti non è scritta ma è in negativo, ovvero è generata dallo spazio vuoto che c’è attorno agli elementi rappresentati.

55

Il tema del negativo è a mio parere molto affascinante, ancora di più se inserito in un contesto minimal come quello della serie Negative space animal masterpieces del georgiano George Bokhua.

66

Il designer sfrutta infatti lo spazio in negativo, detto anche spazio bianco, per rappresentare una serie di animali molto minimali… essenziali.

44

Lo spazio bianco è sostanzialmente spazio senza contenuto “fisico”; su Wikipedia viene definito come lo spazio attorno o tra gli elementi costituenti un’immagine.

33

Ovviamente non ha niente di negativo ma viene chiamato così in contrapposizione allo spazio positivo, ovvero lo spazio occupato dagli oggetti che stiamo rappresentando.

11

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *