Points: i segnali stradali più avanzati del mondo

Ogni giorno utilizziamo i nostri smartphone per fare tutto. Guardare il meteo, i trend, notizie, le mappe. Ormai i segnali stradali sembrano non avere più realmente senso non è vero? Quante volte però vi è capitato di essere in giro col vostro cellulare che si scarica e vi ritrovate…persi? Ci sono tante possibilità per rimediare: chiedere aiuto alle persone (se siete uomini questa possibilità la scarterete senza dubbio a priori), provare a cercare delle mappe di città magari in metropolitana o vicino a qualche banchina di un autobus oppure guarderete i cartelli, i segnali stradali.

segnali 3

Pensate a cosa potrebbe succedere se i segnali stradali venissero completamente ripensati diventando interattivi, utili. Lo studio Breakfast di NY ha fatto esattamente questo realizzando “Points – the most advanced sign on earth”. Un progetto che lega design, tecnologia, web e utilità al servizio del cittadino.

segnali

Come funziona Points? Alla sua base c’è un touchscreen che ti permette di selezionare ciò che stai cercando e che varia a seconda dell’orario della giornata in cui ci troviamo. Già perché magari sapere dove trovo una birreria in zona mi interessa di più alle 10 di sera che al mattino no? E se volete sapere che tempo fa nel resto del mondo semplice, basta un click. E i tweet? Volete sapere quali sono i trend del momento? Un altro tocco e points, ruotando i diversi cartelli, ve lo mostrerà. Semplice vero?

Utile? Mah. Voi cosa ne pensate? Non resta che vederlo in azione per restare stupiti:

Immagine anteprima YouTube

Credits Breakfast NY / Points

 

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *