Tweet del giorno

Una squadra di calcio che c’entra con noi? Quando dietro ai giocatori in campo c’è qualcosa di più che soldi e donne, quando c’è una storia, quando ci sono ragazzi che non sono professionisti, quando molti di questi (9) sono addirittura disoccupati, allora un goal diventa qualcosa che c’entra anche noi, perché c’è qualcosa di più dietro. Qualcosa di bello. E non è così solo per noi, è stato così anche per tutti i tifosi di Tahiti che ieri hanno perso 6-1 la loro prima partita nella Confederation Cup contro la Nigeria, ma regalandosi l’emozione di un goal che vale davvero una finale. Sembra la storia di un film, chissà che un giorno non lo diventi davvero.

Per il momento ci accontentiamo dell’emozione di un tweet inviato dal profilo ufficiale di Tahiti Football, il tweet del giorno:

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *