Una seconda occasione

A volte spiace dover buttare gli oggetti usati che affollano la nostra soffitta: ci si affeziona ai giocattoli, agli indumenti, alle cianfrusaglie.
La stessa cosa vale anche per gli oggetti più grandi? Dareste una seconda possibilità anche a una vecchia automobile oppure a una nave semi-affondata?

bus1

In alcuni casi, il discorso sembra reggere. Prendete questo scuolabus: a prima vista sembrerebbe un rottame, invece è stato sistemato per diventare un’abitazione, reso accogliente al punto giusto e venduto a una giovane coppia.

bus2
bus3

Anche gli oggetti grandi meritano una seconda chance, e quando non è l’uomo a offrirla, ci pensa la natura: la Homebush Bay di Sydney da oltre cent’anni accoglie una vecchia nave da guerra abbandonata, che a sua volta ospita un inquilino particolare. Un albero di mangrovia è cresciuto al suo interno e ha dato vita a una ‘floating forest’.

nave1

nave2

Allora, tutto merita di avere una seconda possibilità? Certo, poi a qualche oggetto va bene, ad altri un po’ meno…

maggio1

Sì, è proprio un maggiolino. Pardon, ‘era’!

maggio2

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *