Better Homeless Signs

Il titolo è assurdo ma del resto anche il video che state per vedere. Forse però dovreste prima conoscere una vecchia leggenda del mondo della pubblicità, per capire cosa c’è dietro a questo progetto. Un giorno, si narra che David Ogilvy, fondatore dell’omonima agenzia pubblicitaria, fosse tormentato da un senzatetto scalzo che portava con sé il cartello: “I’m blind, please help.” ovvero “Sono cieco, ho bisogno d’aiuto”. La tazza che l’uomo portava per chiedere l’elemosina era però sempre vuota.

Capture

Invece di dargli i soldi, Ogilvy decise di riscrivergli il cartello così: “I am blind, and it’s spring.” ovvero “Sono cieco, ed è primavera.”. Si narra che da quel giorno la persona iniziò ad avere sempre la sua tazza piena di soldi. Leggende a parte qualcuno ha pensato, forse proprio partendo da questo aneddoto, di creare una finta campagna per ridisegnare i cartelli dei senza tetto per renderli più accattivanti.

No non stiamo scherzando e sì, loro stanno scherzando. Il gruppo che ha realizzato questo video si chiama Bilderberg e sono un gruppo di commedianti di New York che, insieme al regista Ben Weinstein, hanno creato un progetto immaginario chiamato Better Homeless Signs per “aiutare” nel design i barboni. Non aggiungiamo altro per non rovinarvi la sorpresa di quello che dicono, a nostro parere l’ironia è tale che non può essere confusa e il messaggio diretto ai brand che fanno campagne di sensibilizzazione è chiaro, non trovate?

Immagine anteprima YouTube

Thingstarter: Better Homeless Signs

Starring:
Michael Hartney as Ryan
Natasha Vaynblat as Melissa

Directed by Ben Weinstein

Director of Photography: Tyler Ribble
Music: Alex Weinstein
Sound: Jeff Gaumer
Art/Props: Kayla Nadel-LaMotta
PAs: Eva Gross & Joel Kahn
Above Average Producer: Josh Poole

Written and created by The Bilderbergers

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *