L’outdoor work di Alex Chinneck

Certe opere ti fanno pensare “che bella idea!” ma raramente capisci l’impegno che c’è alle spalle: l’immaginazione, la realizzazione, lo sforzo fisico. Alex Chinneck, artista e designer londinese, ci deve aver pensato su e così la presentazione del suo progetto è direttamente il making-off dell’opera. Cosa sarà mai?

Esatto, una casa con una facciata che scivola via, insieme un’opera di riqualificazione di una vecchia abitazione e un originale progetto artistico. Il ventinovenne inglese la definisce “cool… from the knees of my nose to the belly of my toes”, che è anche il nome assegnato all’outdoor work e letteralmente significa “figo… dalle ginocchia del mio naso alla pancia delle mie dita dei piedi”.

Alex Chinneck

Un’idea piuttosto bizzarra, che ne pensate? Vi lasciamo con la gallery dell’artista, dove troverete altre opere… ma certo non molte informazioni in più: Alex è di poche parole e lascia parlare il proprio lavoro!

Alex Chinneck

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *