Action Figure nella vita vera grazie a VSE OK

Il fotografo russo VSE OK va alla scoperta di una delle paure più diffuse al mondo: i giocattoli animati. Già perché in quanti di voi, da piccoli, non hanno temuto che i propri giocattoli prendessero vita e iniziassero a vivere in un mondo parallelo nel cuore della notte? Forse Cicciobello e Ken animati non ci spaventano più di tanto, anzi, ma pensate a quando, da grandi, avete iniziato a collezionare le action figure dei vostri film preferiti: se fossero loro a prendere vita?

tumblr_n03pqkFfcW1sx1zk5o5_r1_1280

Personaggi come il Joker impersonato da Heath Ledger, ed altri personaggi di tutto rispetto e di grande calibro come Terminator, Tony Montana e l’Incredibile Hulk, sono così ripresi in una realtà alle volte umoristica, alle volte un po’ cruda.

arnie

scarface-3-1050x700

tumblr_mrxjffxjVe1sx1zk5o5_r21_1280

Come poteva mancare l’allenamento di Bruce Lee che, come un moderno (fruit) Ninja, spezza Ananas ed usa arancia come un normale sacco da palestra?

bruce-lee

bruce-lee-2

L’idea, secondo noi geniale, è che in fondo le action figure (chi vi scrive le ama) non hanno nessun impiego reale nella vita e non possiamo utilizzarle in alcun modo. Perché allora non dargli una vita “vera” ed utilizzarle come soggetti di shooting fotografici “particolari”?

tumblr_mtl43fZBBg1sx1zk5o1_r3_1280

tumblr_mxhvkxrR9L1sx1zk5o3_1280

Non importa se stiamo parlando del barbiere Sweeney Todd interpretato dal bel Johnny Depp nella pellicola di Tim Burton, o dei due “Men in black” alla ricerca di un alieno da fermare: le scene create sono sempre geniali.

tumblr_mtumbwpTKL1sx1zk5o1_r9_1280

tumblr_mynty3RnIM1sx1zk5o7_r1_1280

tumblr_mzafxsJ15I1sx1zk5o5_1280

Talmente geniali che ci hanno fatto venire voglia, anche a noi, di inforcare una bella reflex in mano e di realizzare scenografie particolari con le nostre action figure preferite. In fondo chi di voi non ha un superman sulla mensola che non  aspetta altro che prendere il volo?

tumblr_mvbs1rOVtn1sx1zk5o7_1280

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *