San Valentino e amore nella pubblicità

San Valentino, dolce Valentino, festa dell’amore e…della pubblicità. Già perché si sa che questa festa viene anche per dare un po’ di aria ai negozi che, di solito, dopo Natale e i saldi, aspettano San Valentino come una nuova boccata d’aria per le proprie tasche. A suon di pubblicità quindi, abbiamo guardato cosa questo 2014 ha offerto agli innamorati di tutto il mondo. Siamo sinceri, ci sono poche cose che ci hanno colpito davvero, se non un video che…Beh, vedrete vale davvero la pena guardarlo.

Why spend more this Valentine’s Day?

Questo è il claim della campagna di Carphone Warehouse, un metacomparatore che offre la possibilità di confrontare sul proprio sito tante offerte legate al mondo della tecnologia. Puntando sempre al risparmio, offre ai propri clienti una pubblicità semplice, sul fondo di un giornale, per dire che con Carphone non serve spendere altri soldi per fare regali…Il mazzo di carta ci piace.

bouquet-final_aotw

Advertising Agency: CHI & Partners, London, UK
Creative Directors: Jon BurleyRob WebsterAlexei Berwitz
Art Director / Copywriter: James CrosbyWilliam Cottam
Additional credits: Max Henderson, Emma Modler, Sam Lewis, Matt Thomas, Ana Saffer / Smoke & Mirrors
Published: February 2014

Men where men are not allowed

San Valentino non è solo romanticismo. La sera, quando tornerete a casa dopo una cena romantica e qualche bicchiere di buon vino, la voglia sarà quella di finire la serata nel modo migliore, non trovate? Magari poi, chiusi nelle camere da letto verranno aperti regali un po’ particolari, come quelli che potreste comprare in un Sex Toy Boutique come quella di Japi Jane, non trovate?

vestuario_ing_ok

Advertising Agency: Publicis, Santiago, Chile
Creative Directors: Rodrigo FigueroaKote Kaid
Art Directors: Francisco SeisdedosClaudio Ureta
Copywriters: Kote KaidFrancisco de Diego
Photographer: Ale Burset

I thought your hear was mine

Cuori, cuori e ancora cuori. Ma da dove arriva davvero l’amore? Ce lo ricorda la Neurological Foundation of New Zealand, per sottolineare come sia in realtà il cervello la miccia dell’amore e quindi oggi sarebbe una giornata da celebrare pensando a quanto sia importante il nostro cervello e il suo buon (o meglio ottimo) funzionamento.

love3 (1)

Advertising Agency: DraftFCB, Auckland, New Zealand
Executive Creative Director: Tony Clewett
Creatives: Tyne BrocklehurstKimberley Torrie
Head of Art: Nick Smith
Group Account Director: Kate Lines
Agency Producer: Kelly Gillard
Photographer: Stephen Boniface
Retoucher: Geoff Francis
Production Manager: Eric Thompson
Senior Account Manager: Anita Metzler
Creative Services Director: Jenni Doubleday
Media Planner / Buyer: Andrew Coulthard

La chaine qui vous rend complement food

L’amore è amore. Lo sanno bene quelli della Barilla (o per lo meno si spera che lo abbiano capito) e non c’è niente che lo possa dividere. Noi siamo aperti a tutto anche se l’amore per gli ortaggi…Beh quello in fondo ci mancava! La promozione di questo canale di cibo francese, mostra come in fondo si può essere anche solo e semplicemente innamorati del cibo!

cuisine_plus_ap_garcon_double_page_aotw

Advertising Agency: PONK, Paris, France
Creative Director / Copywriter: Franck Pralong
Art Director: Yves Charlot
Photographer: Gabrielle de la Chapelle

With a book, you can’t miss.

Va bene i cuori e tutti i pensieri poetici di questo mondo ma…Cosa si può regalare a San Valentino? C’è chi ci dà un suggerimento semplice ma efficace: con un libro, non potrete sbagliare e fare breccia nel cuore della vostra/del vostro Valentina/o.

arte_agatha_final_2400

Advertising Agency: Nossa, Lisbon, Portugal
Creative Director: Nuno Cardoso
Art Directors: Jorge BarataVera Gomes
Copywriter: Rui Simões
Illustrators: André KanoJorge Barata

Dumb Ways to Valentine

Tutti conoscono Dumb Ways 2 Die (modi stupidi per morire) che ha deciso di celebrare questa festa col modo più stupido che esista per morire (d’amore) a San Valentino…Non cascateci anche voi!

Immagine anteprima YouTube

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *