Genesis 01

The Minimum Bible: la Bibbia in poster minimal

La Bibbia, il libro più letto della storia (conta quasi 4 miliardi di copie stampate e vendute negli ultimi 50 anni), sappiamo tutti come si presenta: un volume di spessore notevole, scritto con carattere a corpo minimo e soprattutto senza illustrazioni.

Per ovviare a questa carenza, Joseph Novak, pastore presbiteriano, si è inventato una versione grafica minimalista per rappresentare il libro più famoso di tutti i tempi: The Minimum Bible.

genesi

The Minimum Bible è la rappresentazione grafica minimal dell’Antico e Nuovo Testamento per un totale di 66 poster, tanti quanti sono i libri della Bibbia.

esodo

L’autore spiega così il progetto:

[quote_center]In an age of information overflow, sometimes we need to strip away the many words which obfuscate meaning and rely on simple symbolic shapes to introduce us to themes beyond the text[/quote_center]

giona

L’intento è quindi quello di riavvicinare le persone alla Bibbia:

[quote_center]The Minimum Bible is not trying to replace the Bible. Rather, it serves as a sort of visual diving board back into the text[/quote_center]

lamentazioni

Schermata 2014-03-10 alle 20.35.03

I poster, in vendita sul sito del progetto, sono suddivisi tra Vecchio Testamento, ovvero i primi 39 libri, e Nuovo Testamento, i libri dal 40 al 66.

matteo

marco

luca

giovanni

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *