Coca-Cola e Will.i.am mostrano la stampante 3D per riciclare bottiglie

Coca-Cola e Will.i.am hanno lanciato il Cubo Ekocycle, una stampante 3D di piccole dimensioni che utilizza la plastica che si produce ogni giorno in quantità industriali (ovviamente la Coca-Cola punta a far riciclare le sue di bottiglie), per stampare oggetti più piccoli in plastica riciclata.

Sviluppato in collaborazione con 3D Systems, il Cubo Ekocycle utilizza cartucce caricate con filamento che si produce da riciclati 20 bottiglie di plastica di Coca Cola, per creare oggetti in plastica comune: robot, custodie per cellulari, vasi: piccole cose di uso comune insomma.

2

Ogni macchina è pre-caricato con 25 modelli, consentendo di stampare bracciali, vasi, case di uccelli, robot e scarpe, solo per citarne alcuni. La macchina ha una tavolozza di colori limitata, però, con solo le opzioni di stampa in rosso, nero, bianco e naturale. Insomma, i colori della Coca-Cola :)

L’idea splendida alla base di questo progetto è che punta a risolvere un problema che il brand stesso causa, quello dell’inquinamento. L’idea ancora più geniale, è che lo fa in modo da rendere brandizzata in un certo senso anche il prodotto post riciclo (vedi sopra riferimento ai colori Coca-Cola).

La cosa che ci piace meno è il costo. La stampante è ora disponibile per l’acquisto tramite 3D Systems ed è disponibile al prezzo di $ 1199 dollari. Non vi affrettate comunque perché potrà essere spedita solo nella seconda metà del 2014.

3

Già nel 2012, Coca-Cola ha collaborato con will.i.am per lanciare il marchio EKOCYCLE ™, un’iniziativa che sostiene il riciclaggio attraverso il riutilizzo dei prodotti utilizzati in altri prodotti di stile di vita.

Guarda will.i.am introdurre il Cubo Ekocycle qui sotto:

Immagine anteprima YouTube

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *