La scelta dell’asciugatrice Slim

Scegliere una asciugatrice può sembrare semplice ma nelle ultime settimane mi sono ritrovato nella condizione di doverne acquistare una e l’operazione è stata decisamente più complessa di quanto pensassi.
Iniziamo dal primo problema: dove bisogna metterla? Nel nostro caso, avendo un bagno abbastanza piccolo, l’unica opzione per poterla inserire è stata incolonnarla. Da qui arriva il primo problema: avendo acquistato 4 anni fa una lavatrice slim, le asciugatrici che possono essere impilate sono davvero poche. I marchi che si rispondono infatti a questa esigenza sono solamente Candy, Hoover e Beko. Tra i 3, per un rapporto di qualità/prezzo ottimale, ci siamo affidati all’asciugatrice Candy CS4 H7A1DE-S che offre un buon rapporto qualità prezzo (noi l’abbiamo trovata in offerta su Amazon ad un buon prezzo e potete trovarlo qui), funziona a pompa di calore, può essere impilata sopra ad una lavatrice Slim (una Bosch nel nostro caso) grazie al kit universale che con qualche semplice foratura vi permette di tenere ben salda la pila di elettrodomestici che creerete per ottimizzare lo spazio per il vostro bucato.
Voi quali opzioni avete trovato per migliorare lo spazio della vostra casa? Se avete domande da fare in merito alla soluzione più adatta per il vostro bagno fatele pure, speriamo di riuscire ad aiutarvi visto tutta la ricerca che abbiamo fatto per fare anche noi questo acquisto!




Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *