Rog Phone 5, lancio sul mercato: ecco tutte le caratteristiche

La gamma, estremamente variegata, di gaming phone targati Asus si amplia con un nuovo prodotto, davvero molto interessante. Anzi, in realtà i modelli inseriti sono ben due, che si caratterizzano per avere una potenza davvero fuori dal comune, proponendo anche una serie di novità che non si limitano all’ambito estetico, ma spaziano pure nell’ambito delle funzionalità.

Al giorno d’oggi, i gaming phone, come ad esempio, il Realme 7i con una batteria super-capiente, vanno davvero alla grande sul mercato, anche per via del fatto che il settore videoludico è cambiato notevolmente dalla diffusione di massa dei dispositivi mobili per giocare al casino e a tantissimi altri titoli e giochi che si possono trovare sul web, che sono aumentati e migliorati tantissimo con il passare del tempo.

Le novità di Asus

Dopo aver presentato la terza generazione nel luglio dello scorso anno, marchio Asus ha da poco svelato i nuovi modelli che fanno parte della ben nota gamma Rog Phone. Si tratta di Rog Phone 5, Rog Phone 5 Pro e Rog Phone 5 Ultimate. Tutti questi device presentano una caratteristica in comune, ovvero quella di ricevere l’alimentazione dal processore Qualcomm Snapdragon 888 5G Mobile Platform, con tanto di connettività alla rete 5G e massimo supporto a ogni tipo di funzionalità Qualcomm Snapdragon Elite Gaming.

Una serie di novità che riportano senz’altro alla mente le tante proposte lanciate in questi ultimi anni da parte di Asus. Interessante mettere in evidenza come tutti e tre i device in questione sono in grado di sfruttare un sistema di dissipazione del calore estremamente all’avanguardia.

Stiamo facendo riferimento al sistema denominato Game Cool 5 che, in compagnia di un altro innovativo sistema che permette di migliorare notevolmente la gestione delle prestazioni, che è stato integrato all’interno di Armour Crate, dovrebbero permettere di raggiungere delle prestazioni di maggior livello per un tempo decisamente più prolungato.

Questi tre nuovi smartphone, inoltre, sono in grado di contare su uno schermo AMOLED, con tanto di specifico supporto HDR10+, con un refresh rate che si spinge fino a 144 Hz, oltre che 1 ms come tempo di risposta e una latenza al touch estremamente ridotta, pari esclusivamente a 24,3 ms. Non solo, visto che una delle peculiarità di questi nuovi dispositivi è l’alimentazione tramite una batteria da 6000 mAh, con tanto di supporto alla ricarica specifica HyperCharge da ben 65 Watt: prestazioni super, visto che è in grado di ricaricare il device mobile nemmeno in un’ora di tempo.

Alcune nuove funzionalità mai viste prima d’ora

Tra le novità in grado di catturare maggiormente l’interesse degli utenti troviamo senz’altro Rog Vision. Di cosa si tratta? Stiamo parlando di uno schermo di ridotte dimensioni collocato sulla parte posteriore di questo dispositivo, che si può personalizzare in base alle proprie esigenze e che va a prendere il posto del logo ROG con retroilluminazione.

Una particolarità che viene messa a disposizione solo ed esclusivamente su due modelli, ovvero il Rog Phone 5 Pro e il Rog Phone 5 Ultimate. Il prodotto più economico di questa nuova gamma, invece, potrà contare sempre e comunque sul logo classico, che sarà in grado in ogni caso di mostrare vari colori in mod contemporaneo.

Molto interessante anche mettere in evidenza come questo trio di novità potrà contare su degli innovativi e mai visti prima d’ora trigger dorsali. Stiamo facendo riferimento agli AirTriggers 5, oltre che lo spettacolare sistema audio GameFX, che andranno chiaramente a rendere migliori e più efficaci le prestazioni di gioco. da sottolineare anche il debutto di un’altra soluzione particolarmente interessante, ovvero Qualcomm Game Quick Touch. Si tratta di un sistema che permette di migliorare la responsività addirittura del 20%, andando a diminuire in maniera importante la latenza al tocco.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *