Il métro (non più) abbandonato di Parigi

Sottoterra, là dove corrono le linee del métro, il fascino di Parigi raggiunge il proprio apice, grazie a stazioni che sono capolavori di architettura e di arredo urbano. Non manca però il retroscena: per cause di varia natura, alcune fermate non sono più agibili da anni. Tuttavia, la situazione potrebbe cambiare a breve, se la visionaria Nathalie Koziuscot-Morizet vincerà le elezioni a sindaco della città. Il piano della candidata è molto semplice: restituire ai parigini gli spazi urbani inutilizzati, offrendo loro una seconda vita sotto forma di cinema, teatro, galleria d’arte, piscina, discoteca,… Ecco alcune delle idee condivise dalla candidata … Continua a leggere Il métro (non più) abbandonato di Parigi

Archiset, i set dei film illustrati da Federico Babina

Il designer Federico Babina, specializzato in illustrazioni e già conosciuto di recente con Archibet, torna ad affrontare il tema architettura con il nuovo lavoro Archiset, in cui, a far compagnia alla disciplina che organizza gli spazi, è il cinema. Archiset è una raccolta di 17 poster in cui Babina illustra alcuni tra i più famosi film della storia del cinema dal punto di vista architettonico, rappresentando set divenuti celebri per l’arredo, gli oggetti e l’organizzazione degli spazi. Gli spazi cinematografici vengono rappresentati come dei diorami illustrati, ambientazioni in scala ridotta in cui i particolari di pellicole dei vari Kubrick e Hitchcock ci riportano … Continua a leggere Archiset, i set dei film illustrati da Federico Babina

Archibet, l’alfabeto dell’architettura by Federico Babina

Se siete un po’ a digiuno di architettura, oggi facciamo una bella lezione, un po’ come si fa a scuola per imparare l’alfabeto quando si usa l’abecedario. Archibet del designer Federico Babina è infatti un vero e proprio alfabeto per spiegare a tutti il linguaggio dell’architettura; ogni lettera rappresenta un nome chiave di questa disciplina associato a una delle più celebri realizzazioni. Si parte ovviamente con la A per cui è stato selezionato il finlandese Alvar Aalto, maestro del Movimento Moderno. Anche per le successive 25 lettere troviamo grandi di nomi dell’architettura, tutti rappresentati tramite la lettera corrispondente e un progetto significativo, … Continua a leggere Archibet, l’alfabeto dell’architettura by Federico Babina

L’outdoor work di Alex Chinneck

Certe opere ti fanno pensare “che bella idea!” ma raramente capisci l’impegno che c’è alle spalle: l’immaginazione, la realizzazione, lo sforzo fisico. Alex Chinneck, artista e designer londinese, ci deve aver pensato su e così la presentazione del suo progetto è direttamente il making-off dell’opera. Cosa sarà mai? Esatto, una casa con una facciata che scivola via, insieme un’opera di riqualificazione di una vecchia abitazione e un originale progetto artistico. Il ventinovenne inglese la definisce “cool… from the knees of my nose to the belly of my toes”, che è anche il nome assegnato all’outdoor work e letteralmente significa “figo… … Continua a leggere L’outdoor work di Alex Chinneck