Line lancia Toss per condividere foto e video con facilità

Ormai non è una novità, ma una solida certezza: i servizi di Instant Messaging stanno puntando tutto, o quasi, sullo share di foto e video tra gruppi di amici e persone private, e Line non si sottrae a questa novità ma gioca la carta di Toss, la sua nuova app per iOS e Android. Toss è un’applicazione satellite rispetto a Line, che rende ancora più facile condividere foto e video con altri utenti dell’applicazione. Praticamente quello che già sono in grado di fare app molto simili come la più conosciuta Snapchat e le altre come Taptalk, Bolt (l’app realizzata da Instagram proprio per questo) e Slingshot.

Toss

[quote_right]”il 31% di chi possiede uno smartphone non ha mai scaricato un’app”[/quote_right]L’abbiamo provata per voi, e quello che ci è piaciuto molto dell’applicazione, è il fatto che sia davvero semplice e immediata e in pochi secondi sarete subito in grado di capire come usarla e come condividere foto. Questo, per nulla banale, è ormai un requisito fondamentale per qualsiasi app che vuole farsi strada in un mercato che, a fronte di un aumento di applicazioni continuo, sta vivendo un momento forse di stallo, come ha raccontato Jaime D’Alessandro in un articolo su Repubblica di qualche giorno fa. L’idea, infatti, è che sostanzialmente usiamo sempre le stesse applicazioni, e i dati parlano chiaro: il 31% di chi possiede uno smartphone non ha mai scaricato un’app. Entrare quindi in quello zoccolo duro di app “fedeli” non è una cosa semplice e Line, attraverso Toss, vuole proprio cercare di creare un piccolo ecosistema di applicazioni che la rendano fondamentale per i suoi utenti.

Torniamo alla app. Appena vi sarete loggati, vedrete una lunga lista di foto e video che avete appena scattato, organizzate in diverso modo: per posizione, ovvero dove avete scattato foto e video che volete condividere (pensate a quando tornate dalle ferie come può essere utile condividere con amici e parenti 3/4 scatti speciali delle vostre vacanze – giusto per farli morire di invidia), oppure a seconda del tempo, così da ritrovarvi un feed verticale che vi dà la possibilità di navigare velocemente guardando le anteprime dei vostri capolavori.

Toss Line App

Un paio di tapp e potrete convidere con chi volete quello scatto, e vi comparirà la vostra lista di amici di Line con cui volete convidere il momento. Per chi è avvezzo ad altre app di IM (come WeChat ad esempio) sa già che questa pratica è realizzabile da tempo e viene ben sfruttata per occasioni anche diverse da quelle solite (io ho un amico che, in Cina, ha messo parte del suo album di fotografie del matrimonio su WeChat, per condividerle coi propri contatti). Sempre più foto e video sharing privato allora? Abbiamo così paura di far vedere al mondo quello che facciamo o semplicemente vogliamo un po’ di sana privacy?

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *