Aerial Adria: foto di spiagge italiane dall’alto

La campanella di lunedì è suonata e per una gran parte dei giovani italiani è ripresa la scuola; l’inizio dell’anno scolastico possiamo dire che sancisce ufficialmente la fine della stagione estiva e delle vacanze sulle spiagge… per non dimenticare subito quanto fatto in questa estate, oggi vi presentiamo il progetto fotografico Aerial Adria del fotografo tedesco Bernhard Lang.

1

Le foto, realizzate lungo il Mar Adriatico tra Ravenna e Rimini, sono scatti aerei che rappresentano l’organizzazione tipica italiana delle spiagge: bagni con ombrelloni dello stesso colore, disposizione geometrica dei lettini e ripetizione dello stesso schema per tutta la lunghezza della costa.

2

3

Il rigore e la schematicità delle spiagge è tipico della riviera romagnola, ovvero di quel tratto di costa lungo circa 100km che va dalla foce del fiume Reno al promontorio di Fiorenzuola di Focara; le province interessate sono Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

4

5

La fotografia aerea permette di rendere ancora più esplicita questa organizzazione del turismo marittimo, creando pattern di colore che sembrano quasi dei motivi decorativi!

6

7

Se ad alcuni la vita da spiaggia così organizzata può sembrare opprimente, monotona e poco fantasiosa, non si può dire che dall’alto non assuma tutt’altra forma, stupendo anche il turista più critico e soprattutto regalando all’occhio un’esperienza cromatica molto piacevole!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *