11 artisti raccontano i 110 anni della Galleria Campari

Galleria Campari festeggia quest’anno i 110 anni del suo edificio, la sede fondata a Sesto nel 1904, con una bella operazione: Redvolution 2.0. Per sottolineare infatti il forte legame con le sue radici e la natura artistica del marchio, Galleria Campari si fa promotrice di un progetto di riqualificazione territoriale a Sesto San Giovanni proprio in occasione di questo speciale compleanno, affidandosi all’opera (e alle opere) di artisti da tutto il Mondo.

_MG_0867

Protagonisti addirittura 11 artisti contemporanei che hanno espresso la propria arte sui muri della città. In particolare ad ognuno degli artisti scelti, è stata affidata una delle 11 decadi di riferimento, dal 1904 al 2014.

_MG_0868

Allo stesso tempo, presso la Galleria Campari, è stata allestita la mostra “1904 – 2014 La Fabbrica del Campari 110 anni di innovazione e successo per migliorare la città”, che ha l’obiettivo di presentare gli elementi di innovazione dal punto di vista architettonico – costruttivo che hanno contraddistinto lo stabilimento Campari.

_MG_0869

_MG_0871

Accanto ai contenuti della mostra, che propone un percorso nel quale il visitatore può ripercorrere cronologicamente l’evoluzione del nucleo originale, è stato fornito agli artisti contemporanei un nuovo oggetto creativo, il muro all’angolo tra viale Fratelli Casiraghi e via Sacchetti, dove è stata messa a disposizione una “parete bianca” alta 4 metri e lunga 110 sulla quale imprimere la propria firma.

_MG_0873
Il risultato finale è un murales splendido di cui siamo felici di avervi fatto vedere degli scatti, a noi è venuta voglia di andare a fare un giro a Sesto per fare anche noi qualche scatto del muro, a voi?

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *