Poche parole, molta Victoria Iavanova

C’è chi stupisce con fotografie di posti meravigliosi. Chi utilizza modelli fichissimi, in atteggiamenti ammiccanti, per incollarci allo schermo. Chi fa del fotoritocco l’arma primaria per lasciarci a bocca aperta.

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova
E c’è chi, come Victoria Iavanova, usa oggetti quotidiani e un bel bianco e nero per trasmettere concetti e sensazioni che valgono più di mille parole.

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-1

La signorina in questione, che arriva direttamente dal grande freddo di Madre Russia, ha fatto della fotografia concettuale una vera e propria passione. E mentre gli aspiranti fotografi italiani, che impugnano la macchina fotografica per la prima volta, cercano di darsi un tono fotografando rughe di anziani, scarpe di tela e foglie cadute sul marciapiede, la nostra Victoria fa ricorso a tutti quegli strumenti che troviamo quotidianamente nelle nostre case, e con tonnellate di creatività li modella, li fa mettere in posa, e ci racconta una scena nuova ad ogni scatto.

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-3

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-2

Ed ecco quando una molletta, una pera, un orologio e un pedone degli scacchi sanno essere più espressivi della zia che vi ostinate a fotografare, e sono in grado arrivare a parlarvi senza bisogna di mimica facciale, gesti, o occhi penetranti.

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-4

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-5

Se anche la vostra creatività è a questi livelli, raccontatecelo. Perché di roba del genere non se ne vede in giro spesso, e vi assicuro che è un peccato. Perché saper raccontare storie con questa semplicità e questo impatto così espressivo non è certo abilità che possono permettersi tutti…

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-8

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-17

Un nome forse sconosciuto ai più. E vi assicuro, cari maschietti, che se cercate di googlare la suddetta signorina, prima di arrivare al suo portfolio resterete piacevolmente sorpresi…provare per credere! ;)

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-32

black-white-artwork-by-russian-photographer-victoria-ivanova-33

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *