Tweet del giorno

Una squadra di calcio che c’entra con noi? Quando dietro ai giocatori in campo c’è qualcosa di più che soldi e donne, quando c’è una storia, quando ci sono ragazzi che non sono professionisti, quando molti di questi (9) sono addirittura disoccupati, allora un goal diventa qualcosa che c’entra anche noi, perché c’è qualcosa di più dietro. Qualcosa di bello. E non è così solo per noi, è stato così anche per tutti i tifosi di Tahiti che ieri hanno perso 6-1 la loro prima partita nella Confederation Cup contro la Nigeria, ma regalandosi l’emozione di un goal che vale … Continua a leggere Tweet del giorno

Il viaggio in una Volkswagen Karmann Ghia alimentata dai Social Network!

Nel Kansas esiste un programma del dopo scuola che ha l’obiettivo di stimolare gli studenti ad apprendere, ampliare la loro visione sul futuro e di avere un impatto positivo sullo sviluppo della forza lavoro urbana. Il programma è finanziato attraverso la sponsorizzazione nazionale di Bridgestone, Hertz Corporation, SONIC ®, America del Drive-In ®, American Society of Mechanical Engineers (ASME), VML, e KCP & L,  oltre che attraverso le fondazioni locali e singoli collaboratori. Come si chiama tutto ciò? Minddrive. Volete sapere su cosa stanno lavorando ora? 30 studenti hanno convertito una vintage Volkswagen Karmann Ghia in una macchina interattiva che … Continua a leggere Il viaggio in una Volkswagen Karmann Ghia alimentata dai Social Network!

#ScribeBillboard: illustrazioni nate da un Tweet.

Cecilia Beaven è un’artista visuale che è riuscita a racchiudere in un’unica opera arte, social media e advertising. Cecilia Beaven risiede a Città del Messico, dove è nata. Si è laureata presso la Scuola Nazionale di Pittura, Scultura e Incisione “La Esmeralda”, dove ha studiato il Bachelor of Visual Arts. Il suo lavoro si sviluppa principalmente intorno al disegno, ma il suo interesse per la grafica si lega ad altri supporti come la pittura, l’animazione e il multimedia. Il suo lavoro è stato esposto in alcuni spazi di Città del Messico e Oaxaca, oltre che a festival in Colombia, Stati … Continua a leggere #ScribeBillboard: illustrazioni nate da un Tweet.

Twitter Lamp

Un tempo lo si chiamava ‘cancelletto’, era un segno di punteggiatura che aveva trovato impiego in un angolo delle tastiere dei nostri telefoni. Oggi, si chiama Hashtag ed è diventato irrinunciabile: indicizza, segnala gli argomenti di interesse, è l’emblema di un’epoca, e a volte viene da chiedersi come si potesse vivere senza! [quote_right]”più l’argomento è twittato, più la luce si fa colorata”[/quote_right]A pensarci, lo stesso accadde negli anni ’50 alla televisione: entrò nelle vite degli italiani in pochissimo tempo e portò un’informazione così rapida che sembrò non si potesse proprio chiedere di più, un’idea insuperabile, impossibile da migliorare. Poi arrivò … Continua a leggere Twitter Lamp

Amnesty International – Twitter Signature

Amnesty International Svizzera, con la consulenza dell’agenzia pubblicitaria BMF di Melbourne (consulente anche per il progetto Dear Photograph), ha trovato un modo nuovo ed innovativo per raccogliere firme digitali. Il meccanismo è semplice: gli username di Twitter vengono “trasformati” in firme digitali (chiamate Twignature) sul sito di Amnesty International (Svizzera) automaticamente nel momento in cui l’utente fa un retweet di un messaggio di supporto ad una causa inviato dall’account ufficiale di Amnesty International Svizzera. Ecco i semplici passi da seguire: 1 Retweet del messaggio di supporto alla causa per proteggere Laìsa Santos Sampaio: Amazon activist #Laísa is in danger! RT to join … Continua a leggere Amnesty International – Twitter Signature