Schermata 2012-05-27 a 18.09.58

Little Big World – Il mondo in miniatura visto da Daiber

Joerg Daiber, filmmaker di professione, dev’essere una di quelle persone che quando va in vacanza non si limita a fare il turista ma ama anche esaltare il proprio spirito di osservazione ed entrare in contatto con la cultura del luogo che visita. Lo immagino mentre siede per ore sul cucuzzolo che sovrasta la tua città per osservare attento e divertito i frenetici spostamenti delle persone e della natura che lo circondano.

Qualche giorno fa un suo video dal nome “Little Liguria” ha attirato la mia attenzione perché ritraeva la mia città natale, Finale Ligure, da un ottica totalmente diversa da come l’avevo sempre vista, trasformandola cioè in un grazioso plastico in miniatura.

Immagine anteprima YouTube

La tecnica fotografica e filmica usata da Daiber in questo e negli altri mini-clip “Little Big World” , che trovate sul suo canale Vimeo o Youtube, si chiama Tilt-Shift: estremità sfocate, azioni velocizzate e colori forti enfatizzati regalano proprio quell’effetto chiamato diorama (un mondo in miniatura abitato da piccoli lillipuziani). Qualche mese fa, in un’intervista all’Atlantic, Daiber spiegava la tecnica filmica usata con parole sue: “Praticamente si tratta di rendere le immagini offuscate in modo che l’occhio umano sia portato a credere che si tratti di macro fotografia. Poi ci sono altri piccoli accorgimenti che aiutano a ricreare tale effeto come fare le riprese con un obiettivo grandangolare dall’alto e aumentare contrasto e saturazione dell’imagine. Non uso lenti Tilt-Shift per le riprese, uso l’effetto durante la post-produzione e questo mi consente di avere molto più controllo e flessibilità sulla qualità del prodotto finale. Qualcuno dice che sono un imbroglione, ma io me ne frego ;)”
Ecco una stupenda occhiata sul (piccolo) e “censurato” mondo del Myanmar

Immagine anteprima YouTube

Un salto nella minuscola e Minoica Creta

Immagine anteprima YouTube

E un “dietro le quinte” del prossimo filmato che uscirà a breve ci fa capire che per fare riprese mozzafiato anche il cameraman deve compiere imprese mozzafiato!

Immagine anteprima YouTube

A noi la sua visione dei paesaggi e delle persone “dall’alto” piace, perché in fondo ci fa capire quanto sia davvero piccolo il nostro Grande Mondo.

Check out more on Daiber’s youtube and enjoy!

Commenti

commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *